COMUNE DI COSTABISSARA
Piazza Vittorio Veneto, 29 | 36030 COSTABISSARA (VI)
Tel. 0444290611 | Segreteria del Sindaco tel. 0444290606 | E-mail:  | PEC: 

search
top

UNA SCUOLA PIÙ AMPIA PER GLI ALUNNI DI MOTTA…

Durante l’estate i lavori di ampliamento della scuola “De Amicis”, per una spesa di 310 mila euro

Costabissara – Avranno una scuola più ampia e attrezzata i bambini di Motta di Costabissara. E’ stato approvato, infatti, il progetto di ampliamento della scuola elementare “E. De Amicis”, per una spesa complessiva di 310 mila euro: i lavori saranno effettuati durante il periodo estivo, per non interferire con la normale attività didattica.

Il progetto prevede la realizzazione di un’aula al posto dell’attuale mensa scolastica, il rifacimento dei servizi igienici e la costruzione di una nuova ala ad ovest, adibita a mensa. Il nuovo fabbricato, inoltre, sarà collegato all’edificio con un corridoio a pareti vetrate, secondo le norme antisismiche, e potrà essere utilizzato anche come sala per audio-visivi e come sala riunioni a disposizione della comunità.

«L’ampliamento della scuola – sottolinea il sindaco Giovanni Maria Forte – si rende quanto mai urgente e indispensabile per poter mantenere ai massimi livelli l’attività didattica. Negli ultimi anni, infatti, il numero di iscrizioni alla “De Amicis” è fortemente aumentato: merito soprattutto dell’ampia offerta di programmi all’avanguardia proposti dalla scuola, come l’insegnamento dell’informatica, e al servizio di doposcuola già attivo da diverso tempo. Se prima, infatti, molte famiglie preferivano rivolgersi alle scuole di Costabissara o di Vicenza, ora possono contare su un plesso scolastico moderno e funzionale, in linea con le nuove esigenze didattiche. Il che spiega il consistente aumento delle iscrizioni, e motiva l’intervento deciso dall’amministrazione».
La realizzazione dei lavori di ampliamento, quindi, consentirà alla scuola elementare di offrire agli alunni un ambiente più attrezzato, moderno e conforme alle attività previste dalla riforma scolastica.

L’amministrazione comunale, inoltre, sta valutando la possibilità di realizzare un altro intervento di ampliamento, che si svilupperà verso il cortile interno: prevedendo la demolizione di una parte dell’edificio esistente e la ricostruzione di una superficie più ampia, per consentire una migliore ridistribuzione degli spazi, nel rispetto delle norme che regolamentano l’edilizia scolastica.



Comments are closed.

top