COMUNE DI COSTABISSARA
Piazza Vittorio Veneto, 29 | 36030 COSTABISSARA (VI)
Tel. 0444290611 | Segreteria del Sindaco tel. 0444290606 | E-mail:  | PEC: 

search
top

INCONTRO CON MARIO VIELMO: GIOVEDI’ 19 NOVEMBRE 2015 ALLE ORE 20.30 ALL’AUDITORIUM COMUNALE – ENTRATA LIBERA

vielmo

 

 

 

 

 

locandina_incontro_vielmo_STAMPA.pdf

I vicentini appassionati di alpinismo sanno bene che è uno degli scalatori italiani più celebri e qualificati: Mario Vielmo, classe 1964, nato a Lonigo. Sarà il protagonista del prossimo appuntamento inserito nel ciclo di incontri che hanno come originale tema il coraggio organizzato dalla Associazione di Promozione Sociale “Tu domani” che promuove i valori ed i personaggi del territorio.

Vielmo sarà di scena giovedì 19 novembre alle ore 20.30 all’Auditorium Comunale “Falcone e Borsellino” di via Montegrappa a Costabissara ospite del Comune che da tempo è vicino a “Tu domani” ed in particolare nell’occasione patrocina l’iniziativa.

Afferma il Sindaco Maria Cristina Franco: “Promuovere valori, tra cui appunto il Coraggio nell’affrontare le diverse sfide che la Vita ci riserva, è una priorità di questa Amministrazione, quindi patrocinare e collaborare per una tale iniziativa è un vero piacere”.

Accompagnato dal trekker Luca Trevisan lo scalatore vicentino parlerà delle sue esperienze più esaltanti in una carriera piena di grandi imprese: Otto, di cui sette in vetta, gli ottomila scalati: Dhaulagiri (8167 m) nel 98, Manaslu (8163 m) nel 2000, il Cho Oyu (8201 m) nel 2001 (in solitaria). L’Everest (8848 m) nel 2003, lo Shisha Pangma (8013 m) (cima centrale) nel sett.2004. Il 21 Luglio del 2005 ha scalato la sua sesta vetta Himalayana, il Gasherbrum 2 di 8035 m, nella catena del Karakorum (Pakistan). Precedentemente aveva tentato il Broad Peak (8047 m) arrivando fino a quota 7500. Altre cime raggiunte nella sua lunga carriera: il Kilimanjaro, vetta di quasi seimila metri in Africa; Illiniza, Cotopaxi e Chimborazo in Ecuador, l’Alpamayo, Quitaraju e Huascaran Sud in Perù, tutte cime attorno ai seimila metri. Nel maggio 2003, in occasione del 50° anniversario, ha scalato l’Everest (8848 m), lungo la parete Nord Est, arrivando in vetta da solo. È autore del film “Everest 50 anni dopo” e del film: “Shisha Pangma Cresta sui pascoli”. Nel mese di maggio  del 2006 è arrivato in vetta al Makalu di 8463 m, la quinta montagna più alta del mondo e tra le più difficili da scalare. Con sé in vetta ha portato la fiaccola olimpica di Torino 2006, con un messaggio del Dalai Lama a tutti gli esseri senzienti che abitano la terra.

Reduce dalla sua ultima spedizione Himalayana, nel corso della quale ha vissuto in prima persona il dramma del terribile terremoto che ha devastato il Nepal e della gigantesca valanga che ha distrutto il campo base dell’Everest, Vielmora si sta impegnando attivamente in favore delle popolazioni locali colpite dal sisma con l’associazione SIDARE Onlus nell’ambito del progetto “Be with Nepal”. Ecco perché di buon grado “Tu domani” accoglie questo grande alpinista in un incontro aperto al pubblico destinato anche a sensibilizzare sul tema. Alla serata (arricchita dalla proiezione di splendide foto e filmati inediti)  prenderà parte anche Elisabetta Ciscato che illustrerà il progetto per la costruzione di una scuola a Arugath in Nepal.

 



Comments are closed.

top