COMUNE DI COSTABISSARA
Piazza Vittorio Veneto, 29 | 36030 COSTABISSARA (VI)
Tel. 0444290611 | Segreteria del Sindaco tel. 0444290606 | E-mail:  | PEC: 

search
top
categoria: Notizie dal Comune (1519)

MOTTA: A BUON PUNTO I LAVORI DI VIA DE GASPERI

Con la conclusione del primo stralcio dei lavori in Via A. De Gasperi si aggiunge un altro tassello alla riqualificazione della frazione di Motta. Con questo intervento si migliora la nuova zona residenziale di Motta...

MOTTA: MODIFICA ALLA VIABILITA’

L’Amministrazione sta valutando l’istituzione di un senso unico su Via Einaudi, da Via A. De Gasperi fino all’incrocio con Via Kennedy, per consentire una più agevole circolazione. Ha messo in cantiere, per il prossimo anno, il rifacimento e l’allargamento del marciapiede oramai dissestato.

PARTONO I LAVORI DEL CENTRO A MOTTA

Sono iniziati finalmente, dopo un iter burocratico durato due anni, a causa di una pesante burocrazia, i lavori di sistemazione e riqualificazione del Centro di Motta, per un importo di 728.450 euro...

MOTTA: ILLUMINAZIONE PUBBLICA IN VIA BATTISTI

In attesa che la Provincia realizzi la rotatoria del Botteghino, che condiziona la costruzione della pista ciclo-pedonale lungo Via C. Battisti, l’Amministrazione, per alleviare il disagio dei residenti lungo questa via, sta progettando l’installazione e il prolungamento dell’illuminazione pubblica dal capolinea dell’autobus fino ai confini comunali.

FESTA DI SANTA TERESA

Il 20 ottobre u.s. in Via Fogazzaro si è svolta la ormai consueta Festa di S. Teresa, organizzata dal locale Comitato e che sta riscuotendo sempre più partecipazione, con una celebrazione liturgica concelebrata dal Parroco don Piero e da don Adriano Toniolo.

RINNOVATO IL CIMITERO DI MOTTA

L’intervento, durato quasi due anni, è stato consistente ed ha interessato tutte le strutture del cimitero, dalle tombe di famiglia, alle cappelle gentilizie, ai blocchi dei loculi e al campo comune.

IN PROGRAMMA L’AMPLIAMENTO DELLA SCUOLA ELEMENTARE DI MOTTA

La scuola di Motta, che fino a qualche anno fa rischiava di essere chiusa per scarsità di iscrizioni, grazie ad un intelligente lavoro messo in atto dall’assessore alla cultura Carla Lorenzato e dalle insegnanti del plesso, ora è molto apprezzata e richiesta ed urgono maggiori spazi per lo svolgimento dell’attività didattica.

top